Brahea armata

Famiglia : Arecaceae

Testo © Pietro Puccio

JPEG - 150.7 Kb
Le infiorescenze della Brahea armata, lunghe 5-6 m, sono fra le più ornamentali della famiglia delle palme © Giuseppe Mazza

La Brahea armata S. Watson (1876) è originaria del Messico nordoccidentale (Bassa California e stato di Sonora) cresce in canyon rocciosi dove è presente acqua, dal livello del mare fino ad oltre 1000 m d’altitudine.

Il termine generico è dedicato all’astronomo danese Tycho Brahe.

Il termine specifico si riferisce alle spine ai bordi del picciolo.

E’ comunemente nota nei paesi anglofoni con i nomi di “Blue hesper palm” e Mexican blue palm.

Di lenta crescita, presenta un fusto solitario alto fino ad oltre 10 m, di 40-50 cm di diametro, coperto dalle foglie secche persistenti.

Le foglie sono lievemente costapalmate, rigide, coperte da uno strato ceroso grigio-bluastro, molto appari- scente, su piccioli armati di spine ricurve biancastre.

Le infiorescenze arcuate, lunghe 5-6 m ed eccedenti le foglie, sono fra le più ornamentali della famiglia delle palme, i fiori ermafroditi, di colore bianco-crema, sono seguiti da frutti ovoidi, di colorito bruno a maturazione, lunghi circa 2,5 cm.

Si riproduce per seme che, se fresco (entro qualche mese dalla maturazione), germina con calore di fondo in circa 4 mesi.

E’ indubbiamente una fra le palme più ornamentali per la colorazione del fogliame e le vistose infiorescenze.

Resiste al freddo fino a –10° C, anche qualche grado in meno con lievi danneggiamenti al fogliame, se su suoli ben drenanti. Le sue principali esigenze sono pieno sole ed ottimo drenaggio, per il resto si adatta a suoli poveri, alcalini e da adulta può sopportare lunghi periodi di siccità.

Sinonimi: Erythea armata (S. Watson) S. Watson (1880); Erythea clara L.H.Bailey (1943); Brahea clara (L.H.Bailey) Espejo & López-Ferr. (1993); Erythea elegans Franceschi ex Becc. (1908); Brahea elegans (Franceschi ex Becc.) H.E.Moore (1975); Glaucothea elegans (Franceschi ex Becc.) I.M.Johnst (1924); Brahea glauca Hook.f. (1884); Brahea lucida Hook.f. (1884); Brahea nobilis Hook.f. (1884); Brahea roezlii Linden (1881); Erythea roezlii (Linden) Becc. ex Martelli (1931); Erythea armata var. microcarpa Becc. (1907).

 

→ Per apprezzare la biodiversità all’interno della famiglia delle ARECACEAE e trovare altre specie, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

_E-67-8_Erythea_armata
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants