Canis lupus familiaris - Spitz Tedesco

Famiglia : Canidae

 

 

Testo © Pietro Paolo Condò - Giudice Enci-fci

 

 

JPEG - 38.3 Kb
Vivace, robusto e longevo. Un suo antenato viveva già con l’uomo all’età della pietra © Mazza

Di origine antica e discendenti dell’antico Canis familiaris palustris che viveva nelle torbiere all’età della pietra, gli spitz tedeschi da sempre sono vissuti accanto all’uomo, quelli di taglia grande lo aiutavano nella guardia di case e fattorie, quelli più piccoli erano ottimi avvisatori ma anche ideali cani da compagnia.

Lo Spitz è caratterizzato da pelo doppio, con sottopelo corto e spesso e pelo di copertura più corto e denso su testa, orecchie, parte anteriore degli arti e piedi, lungo e abbondante sul resto del corpo, non ondulato né riccio, con criniera al collo, frange sulle parti posteriori degli anteriori, culottes sui posteriori e folta coda.

Colore: grigio-lupo (Wolfspitz), nero, bianco e marrone (Spitz grande), nero, bianco, marrone, grigio-lupo e arancio (Spitz medio, piccolo e nano).

La testa è di media grandezza, con stop moderatamente pronunciato, muso ben proporzionato al cranio, tartufo piccolo, occhi di media grandezza e di colore scuro e orecchie piccole, a punta ed erette.

Il collo è di media lunghezza, ricoperto da collare a criniera, il petto è ben abbassato e arcuato, il garrese ben pronunciato, il dorso il più corto possibile, il rene breve e largo, la groppa corta non avallata, il ventre modera- tamente retratto. La coda è attaccata alta e di media lunghezza, molto folta e arrotolata sul dorso. Gli anteriori sono diritti e abbastanza larghi sul davanti, i posteriori molto muscolosi, i piedi il più piccolo possibile e rotondi.

Lo Spitz esiste in diverse taglie: Wolfspitz, conosciuto anche come keeshond (49 cm), spitz grande o Grossspitz (46), spitz medio o Mittelspitz (34), spitz piccolo o Kleinspitz (26) e spitz piccolo o Zwergspitz (20).

È un cane molto affezionato al padrone ma non opprimente, sempre vigile e quindi ottimo allertatore, leale e discreto, intelligente, molto ricettivo e quindi facilmente addestrabile, vivace, robusto e particolarmente longevo.

 

→ Per apprezzare la biodiversità all’interno delle razze canine, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

_C-399-1_Deutscher_Spitz
_C-399-2_Deutscher_Spitz
_C-399-3_Deutscher_Spitz
_C-399-4_Deutscher_Spitz
_C-399-5_Deutscher_Spitz
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants