Canis lupus familiaris - Levriero Irlandese

Famiglia : Canidae

 

 

Testo © Pietro Paolo Condò - Giudice Enci-fci

 

 

JPEG - 33.6 Kb
L’ Irish Wolfhound è uno dei cani più alti, un tempo usato contro i lupi © Mazza

È uno dei cani più alti e, dal medioevo fino al XVII secolo, fu impiegato per cacciare i lupi non solo in Irlanda ma in tutta il continente (coppie di wolfhound furono dati in regalo a molte case reali europee).

La graduale scomparsa del lupo e la continua richiesta dall’estero ne aveva ridotto drasticamente il numero fino a farne rischiare l’estinzione, poi scongiurata.

È un cane di grande taglia e aspetto imponente, molto muscoloso, di corporatura forte ma aggraziata. La testa è lunga e piatta, il muso moderatamente appuntito, i denti con ideale chiusura a forbice (tollerata la tenaglia), gli occhi scuri e le orecchie piccole a rosa (portate come nel greyhound).

Il collo è molto forte, muscoloso e privo di giogaia, il tronco lungo con costole lunghe, il dorso piuttosto allungato che corto, la groppa molto larga tra le anche, il torace è profondo e moderatamente largo, il petto ampio, il ventre ben retratto.

La coda è lunga, leggermente curvata, di spessore moderato e ben coperta di pelo. Gli anteriori, non girati all’interno o all’esterno, hanno spalle muscolose e oblique, i posteriori presentano cosce lunghe e muscolose; i piedi sono moderatamente grandi e rotondi, con dita ben arcuate e chiuse, unghie molto forti e curvate.

Il pelo è ruvido e duro su tronco, arti e testa, peli particolarmente ispidi sopra gli occhi e sotto la mascella. Colori riconosciuti: grigio, tigrati, rosso, nero, bianco puro, daino e tutti i colori ammessi per il deerhound. Taglia: altezza desiderata nei maschi da 81 a 86 centimetri (minima 79) e peso minimo di 54,5 chili anche se alcuni maschi possono arrivare a 80; nelle femmine l’altezza minima è 71 centimetri e il peso minimo 40,5 chili.

Anche se i suoi progenitori venivano impiegati nelle arene contro orsi leoni e doveva avere il coraggio necessario per affrontare il lupo, il levriero irlandese oggi è un cane tanto grande quanto buono, tranquillo, che ama stare accanto al padrone ed è un po’ meno riservato e nevrile rispetto agli altri levrieri; se ben educato diventa rapidamente consapevole delle sue dimensioni e impara a comportarsi di conseguenza.

 

→ Per apprezzare la biodiversità all’interno delle razze canine, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

_C-403-1_Irish_Wolfhound
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants