Canis lupus familiaris - Yorkshire Terrier

Famiglia : Canidae

 

 

Testo © Pietro Paolo Condò - Giudice Enci-fci

 

 

JPEG - 44.4 Kb
Da cane da tana a piccola meraviglia sericea con sfumature argento ed oro © Mazza

Le sue origini sono tutt’altro che nobili, infatti è stato selezionato come cane da tana e poi, durante la Rivoluzione Industriale, compagno degli operai che lavoravano nelle industrie laniere dell’omonima contea.

La sua bellezza lo ha fatto diventare presto uno dei cani da compagnia più amati, addirittura definito “una piccola meraviglia, un manicotto di pelo sericeo a tinte sfumate di piombo, argento e oro”.

Lo yorkie è un cane di piccola taglia, molto compatto e ben proporzionato.

La testa è piuttosto piccola, con muso non troppo lungo, tartufo nero, occhi di media dimensione, scuri che esprimono viva intelligenza, orecchie piccole a forma di V, portate erette, di colore rossiccio intenso. Il collo è di buona estensione ed elegante, il tronco compatto, la linea dorsale rettilinea.

Gli anteriori sono bene in appiombo e coperti da pelo rossiccio dorato intenso, perfettamente allineati alle linee convenzionali di appiombo pure gli arti posteriori, visti da dietro e ben coperti di pelo rossiccio dorato intenso, i piedi rotondi.

La coda un tempo tagliata a metà lunghezza, oggi viene lasiata integra, coperta di pelo abbondante blu più scuro che sul resto del corpo.

Il pelo sul corpo è di lunghezza moderata, perfettamente dritto (e non ondulato), lucente, di tessitura fine e setosa e non lanoso, sulla testa è lungo, di colore rossiccio dorato intenso, più sostenuto ai lati della testa, alla base delle orecchie e sul muso, anche qui il pelo è molto lungo, blu acciaio scuro che si estende dall’occipite all’attaccatura della coda, mai mescolato a peli rossicci, scuri o color bronzo, sul petto è rossiccio intenso e brillante.

Il peso non deve essere superiore a 3,175 kg. (7 libbre), il peso ideale va da 2 a 2,9 kg.

È un cane intelligente e ubbidiente, ma con la vivacità e il coraggio tipici del terrier; in famiglia è dolce, facile da educare, capace di adattarsi ai ritmi del padrone, ottimo compagno di giochi per i più piccoli e buon allertatore.

 

→ Per apprezzare la biodiversità all’interno delle razze canine, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

_C-405-1_Yorkshire_Terrier
_C-405-2_Yorkshire_Terrier
_C-405-3_Yorkshire_Terrier
_C-405-4_Yorkshire_Terrier
_C-405-5_Yorkshire_Terrier
_C-405-6_Yorkshire_Terrier
_C-405-7_Yorkshire_Terrier
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants