Felis silvestris - Cornish Rex & Californian Rex

Famiglia : Felidae

 

Testo © Dr Didier Hallépée

 

 

 

Traduzione italiana di Mario Beltramini

 

 

JPEG - 37.8 Kb
Il Cornish Rex ha un pelo molto corto, arricciato e morbido © Giuseppe Mazza

Storia

Il Cornish Rex, chiamato pure Rex di Cornovaglia, è caratterizzato da un manto con pelo molto corto, dentellato e dolce.

Originario della Gran Bretagna nasce da una mutazione spontanea apparsa nel 1950 in Cornovaglia. Il suo nome evoca quindi la città d’origine ed il coniglio rex con pelo analogo. La razza è riconosciuta dal 1967.

La varietà a pelo semilungo è chiamata Californian Rex. Questa è comparsa negli anni 1960 in California. Il Californian Rex è classificato come una nuova razza e non può pertanto partecipare alle competizioni.

Carattere

L’aspetto particolare della pelliccia del Cornish Rex è dovuto alla forma recessiva del gene R, responsabile dell’assenza dei peli intermedi. I suoi peli esterni sono corti ed ondulati.

Il Cornish Rex è un gatto molto socievole che detesta la solitudine. Apprezza la compagnia di altri gatti e di cani. È vivo, irrequieto e molto giocherellone, affettuoso e sensibile, costantemente alla ricerca di carezze e attenzione.

Il Cornish Rex è un gran chiacchierone e si esprime con una voce acuta. È abitualmente molto affezionato al suo padrone, cui resta letteralmente incollato. Detesta il freddo.

Standard

Più lunga che larga, la testa è di taglia media. Vista di profilo, si vedono nettamente due linee curve. La prima va dalla cima del cranio alla base del naso. La seconda va da questa alla punta dello stesso. Queste linee formano due caratteristici archi convessi, detti “profilo romano”. Il cranio è ovoidale, l’occipite prominente accentua l’ovale della testa. Il naso è largo e convesso. I portabaffi sono pieni e ben definiti; formano un leggero pinch. Il mento segue il prolungamento dell’ovale della testa.

Ovali e ben aperti, gli occhi, di media taglia, sono posti obliqui e spaziati uno dall’altro di circa la larghezza di un occhio. Il colore degli occhi è conforme a quello del manto.

Grandi, poste in alto sulla testa, le orecchie hanno forma conica. Lungo, fine e muscoloso, il collo ha una forma arcuata caratteristica. Di formato orientale, il corpo è lungo con cassa toracica piena e profonda e dorso arcuato come quello di un levriero.

JPEG - 46 Kb
La testa è più lunga che larga. Le orecchie hanno forma conica © Giuseppe Mazza

Il posteriore, leggermente arrotondato, è muscoloso. L’ossatura è molto fine.

Alte e sottili, le zampe sono sode e muscolose. Di forma ovale, i piedi sono piccoli. Il Cornish Rex ed il Californian Rex danno l’impressione di tenersi sulle punte come una danzatrice.

Lunga, in forma di frusta, la coda è coperta da una pelliccia fine e, se possibile, dentellata.

Nel Cornish Rex: la pelliccia è corta, molto dolce al tatto, dentellata, formante onde successive che ricordano l’astrakan. Le vibrisse, anche se corte e sovente spezzate, debbono essere presenti.

Nel Californian Rex: la pelliccia è semilunga, molto dolce al tatto, dentellata con mèches a forma di onda. Le vibrisse sono lunghe e soffici.

La pelliccia del Cornish Rex e del Californian Rex è formata da un pelo esterno, di struttura lanuginosa, e di un sottopelo. Non c’è un pelo intermedio tra il pelo esterno ed il sottopelo. La pelliccia è più corta e più densa sulle zampe e la testa.

Il Cornish Rex ed il Californian Rex associano nel loro aspetto l’eleganza con una muscolatura d’atleta.

Incroci autorizzati: Cornish Rex x Cornish Rex; Cornish Rex x Californian Rex; Californian Rex x Californian Rex

Colori: Tutti i colori

 

→ Per informazioni generali sui FELINI vedere qui.

→ Per apprezzare la biodiversità all’interno delle razze di gatti, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

_G-4-382_Felis_silvestris_-_Cornish_Rex
_G-4-383_Felis_silvestris_-_Cornish_Rex
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants