Felis silvestris - Scottish Fold, Highland Fold, Highland Straight

Famiglia : Felidae

 

Testo © Dr Didier Hallépée

 

 

 

Traduzione italiana di Mario Beltramini

 

 

JPEG - 41.7 Kb
Scottish Fold © Giuseppe Mazza

Lo Scottish Fold è caratterizzato dalle orecchie piegate (fold). La varietà dalle orecchie diritte è chiamata Scottish Straight.

La mutazione spontanea responsabile delle orecchie piegate è comparsa nel 1961 in gatti di fattoria scozzesi. Fu scoperta da William e Mary Ross che coltivarono questa particolarità genetica e diedero nascita alla razza degli Scottish Folds.

Nel corso degli incroci, apparvero soggetti a pelo semilungo. Questa varietà fu chiamata Scottish Fold Longhair, Highland Fold o Coupari.

La razza fu riconosciuta nel 1971.

Carattere

Il ripiegamento delle orecchie è dovuto ad un gene dominante FD, la cui azione è probabilmente connessa alla presenza di poligeni.

L’azione del gene FD è poco conosciuta. Si evidenzia probabilmente con modificazioni della struttura ossea a livello di cartilagine.

Questa risulta a livello di orecchie con una struttura cartilagineosa non sufficiente per far sì che queste possano tenersi erette.

L’azione del gene FD è più o meno pronunciata e sfocia in orecchie più o meno piegate. Si distingue pure:

- il Single Fold (inizialmente, Loose Fold) – possiede orecchie che si piegano a partire dal mezzo

- la doppia piegatura, più apprezzata in concorso, che ha le orecchie completamente appiattite sulla testa.

Nei gatti omozigoti (FDFD), l’azione del gene comporta deformazioni ossee invalidanti.

Perciò gli standard proibiscono le unioni di due Folds fra loro.

Così, il genotipo dello Scottish Fold è FDfd e quello dello Scottish Straight è fdfd. Poichè lo Scottish Fold è stato fissato essenzialmente con dei British, ne condivide il carattere.

Standard

La testa è larga con contorni ben arrotondati, quale che sia l’angolazione dalla quale la si guardi. Le guance sono piene, il cranio è arrotondato e discende con una una curva leggermente concava. Il naso è corto e largo. I maschi hanno delle guance cascanti potenti.

JPEG - 37.8 Kb
Le orecchie piegate sono una caratteristica del Scottish Fold © Giuseppe Mazza

Visto sia di fronte che di profilo, il muso si inscrive in un cerchio ben definito con dei cuscinetti pieni e fermi. Il naso ed il bordo del naso sono diritti. La punta del naso è piazzata nell’allineamento del mento che è ben fermo.

Rotondi, grandi e ben aperti, gli occhi sono ben scartati uno dall’altro, il che accentua ancor più la larghezza del naso. Il colore deve essere uniforme ed in accordo con quello del manto. Si preferiscono le tonalità più intense e brillanti.

Larghe alla base, le orecchie sono da medie a piccole, arrotondate all’estremità e poste ben spaziate tra loro in modo da rispettare la rotondità della testa.

Nei Folds, le orecchie sono piegate (“fold”) verso l’avanti a possono essere a semplice o doppia piegatura. Le orecchie piccole e ben piegate sono preferite a quelle più grandi con le pieghe sciolte.

Negli Straight, le orecchie sono diritte.

Solida e muscolosa, l’incollatura è molto corta al punto di sembrare assente.

Di formato semi-cobby, il corpo è largo, spesso, muscoloso e ben rotondo. L’ ossatura è robusta e la muscolatura possente. La taglia è da media a grande. I quarti posteriori devono essere soffici al tatto.

Medie, le zampe sono leggermente meno alte della lunghezza del corpo. L’ ossatura è robusta e la muscolatura potente. Un’attenzione particolare deve essere portata sulla loro mobilità, che deve essere simile a quella delle altre razze.

I piedi sono rotondi e fermi.

Spessa alla base, la coda è da media a lunga. Si affina leggermente sino alla punta arrotondata. Flessibile e soffice, non deve avere alcuna rigidità. Negli Highlands, la coda deve essere abbondante ed a pennacchio.

Negli Scottish, la pelliccia è corta, densa, ferma ed eretta al punto di aprirsi sull’incollatura allorchè il gatto gira la testa. La si può comparare ai peli di un tappeto di lana. Possiede un sottopelo spesso e dà l’impressione di una buona protezione naturale.

JPEG - 45.2 Kb
Gli incroci dei Fold sono vietati per il loro carattere invalidante © Mazza

Negli Highlands, il pelame è semilungo, setoso, con uno sottopelo spesso. Il collaretto ed i posteriori ne sono ben forrniti.

Incroci autorizzati

Scottish Fold x British Shorthair - Scottish Fold x British Longhair - Scottish Fold x Scottish Straight - Scottish Fold x Highland Straight - Scottish Straight x British Shorthair - Scottish Straight x British Longhair - Scottish Straight x Scottish Straight - Highland Fold x British Shorthair - Highland Fold x British Longhair - Highland Fold x Highland Straight -Highland Fold x Scottish Straight - Highland Straight x British Shorthair - Highland Straight x British Longhair - Highland Straight x Highland Straight

Le unioni tra Folds sono strettamente proibite.

Gli Scottish Fold e gli Scottish Straight (rispettivamente Highland Fold e Highland Straight) concorrono nella stessa classe.

Mantello

Tutti i colori.

 

→ Per informazioni generali sui FELINI vedere qui.

→ Per apprezzare la biodiversità all’interno delle razze di gatti, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

_G-4-243_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold_-_Tortie
_G-4-244_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold_-_Tortie
_G-4-245_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold_-_Tortie
_G-4-246_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold_-_Tortie
_G-4-247_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold_-_Tortie
_G-4-345_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold
_G-4-346_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold
_G-4-347_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold
_G-4-348_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold
_G-4-349_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold
_G-4-350_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold
_G-4-351_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold
_G-4-352_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold
_G-4-353_Felis_silvestris_-_Scottish_Fold
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants