Felis silvestris - York Chocolate

Famiglia : Felidae

 

Testo © Dr Didier Hallépée

 

 

 

Traduzione italiana di Mario Beltramini

 

 

JPEG - 59.9 Kb
Lo York chocolate è di color cioccolato o lilla © Giuseppe Mazza

Lo York chocolate è un gatto a pelo semilungo di colore cioccolato o lilla, con o senza macchie bianche.

La razza è nata dall’apparizione accidentale di un gattino cioccolato da una cucciolata di gatti di casa da Janet Chiefari a New York.

La razza è stata chiamata York chocolate in omaggio alla sua città di origine ed al colore. È stata riconosciuta nel 1992.

Carattere

È un gatto allegro, energico e giocoso che ha tendenza a sviluppare una relazione più esclusiva con uno dei membri della famiglia.

Standard

Quasi rotonda quando vista di faccia, la testa è di dimensioni medie. Vista di profilo, la fronte è leggermente curva e c’è, senza interruzioni, una leggera pendenza concava tra la fronte ed il naso. Il naso è diritto o leggermente curvo.

Di media lunghezza, il muso non è nè appuntito nè rotondo. Il mento è fermo.

Ovali, gli occhi sono grandi e ben aperti. Possono essere color oro o verdi. Gli occhi blu o spaiati (un occhio blu ed uno verde od oro) sono accettati nei parti-color. Orecchie: tanto alte che larghe alla base, sono poste ad ugual distanza dai lati e dalla sommità della testa. Sono ben fornite.

Abbastanza lunga, l’incollatura può sembrare più corta di quanto non sia in realtà a causa della densità della pelliccia.

Di formato semi-foreign, il corpo è sia elegante che muscoloso.

Lunghe, le zampe sono fini, ma con una muscolatura importante.

I piedi, rotondi, sono piuttosto piccoli.

Abbastanza spessa alla base, la coda è relativamente lunga, seppur in proporzione al corpo.

Fine e setosa, la pelliccia è densa ma con pochissimo sottopelo. Corta ed irregolare sulle spalle, si allunga gradualmente sui fianchi sino a raggiungere la piena lunghezza sul ventre ed i pantaloncini. Ci può essere un collaretto secondo le stagioni. La coda è ben fornita.

Mantello

I due soli colori accettati sono il cioccolato ed il lilla, con o senza bianco, che devono essere il più possibile profondi ed uniformi. La proporzione di bianco nel parti-color va da un terzo alla metà della superficie del gatto. I gatti possono avere dei segni tabby (segni fantasma) od una leggera colorazione di pelo che assomiglia a del tipping.

 

→ Per informazioni generali sui FELINI vedere qui.

→ Per apprezzare la biodiversità all’interno delle razze di gatti, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

_G-4-271_Felis_silvestris_-_York_Chocolate_-_Chocolate
_G-4-272_Felis_silvestris_-_York_Chocolate_-_Chocolate
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants