Lactoria cornuta

Famiglia : Ostraciidae

 

GIF - 5.6 Kb

 

Testo © Giuseppe Mazza

 

 

JPEG - 41.1 Kb
La Lactoria cornuta può raggiungere i 46 cm, corna incluse © Giuseppe Mazza

L’insolito Pesce scatola cornuto ( Lactoria cornuta - Linnaeus, 1758 ) appartiene alla classe degli Actinopterygii, i pesci con le pinne raggiate, all’ordine dei Tetraodontiformes ed alla famiglia degli Ostraciidae, noti come pesci cofano o pesci scatola.

Il nome del genere viene dal latino “lactoria” = relativo al latte, per le corna ed in corpo squadrato che ricordano vagamente una mucca.

Il nome latino della specie, “cornuta” = con le corna, sottolinea questa insolita peculiarità.

Zoogeografia

E’ presente nelle acque tropicali nell’Indo-Pacifico. Lo troviamo, a titolo indicativo, dal Sud Africa e il Madagascar al Mar Rosso alle Seychelles, Maldive, India, Sri Lanka, Tailandia, Australia, Indonesia, Nuova Guinea, Micronesia, Filippine, Taiwan e Cina fino al sud del Giappone.

Ad est raggiunge le Isole Marchesi e l’Arcipelago delle Tuamotu ed a sud Lord Howe.

Ecologia-Habitat

Vive lungo le coste sabbiose e nelle formazioni madreporiche fino a 100 m di profondità, ma lo troviamo anche nei porti e nelle acque salmastre degli estuari, frequentate soprattutto dai giovani.

Morfofisiologia

Il pesce scatola cornuto ha un corpo a sezione grosso modo trapezoidale, che si riduce progressivamente verso la coda.

Può raggiungere i 46 cm di lunghezza, e come tutti i pesci scatola è protetto, sotto la pelle, da un carapace, formato da placche esagonali, con orifizi per gli occhi, la bocca, le pinne e l’ano.

Manca la pinna ventrale e la locomozione è affidata alle ondulazioni della pinna dorsale e dell’anale. Le pettorali e la caudale servono per lo più da timoni e per manovre accurate.

JPEG - 39 Kb
Per l’aspetto buffo i giovani sono molto ricercati dagli aquariofili © Giuseppe Mazza

La colorazione è in genere gialla con macchie blu, ma il fondo, più chiaro nei giovani, può assumere anche tonalità verdastre o arancio. Quello che più colpisce sono le due insolite corna ossee poste sopra agli occhi che trovano un equivalente sul posteriore. Più lunghe e affilate in proporzione nei giovani, scoraggiano probabilmente i predatori. Un aspetto buffo che ne fa la preda ambita degli acquariofili, anche se, come gli Ostracion, emette tossine letali per gli altri pesci della vasca se muore o viene ripetutamente disturbato.

Etologia-Biologia Riproduttiva

Il pesce scatola cornuto ha un regime alimentare prevalen- temente carnivoro. Frequenta le praterie sommerse alla ricerca di piccoli animali bentonici e rimuove con potenti getti d’acqua della bocca i fondali sabbiosi e detritici per snidare le prede.

Piccoli molluschi e crostacei sono il suo pane quotidiano, e non si hanno quindi in genere problemi per l’alimentazione in cattività, ma è bene ospitarlo da solo, perché quando vi sono altri pesci non è abbastanza rapido nell’afferrare il cibo ed il continuo stress può avvelenare l’acqua.

In natura gli adulti, consapevoli dei loro limiti natatori, sono in genere solitari, timidi e molto prudenti; i giovani vivono invece spesso in gruppo. Dopo le nozze le uova vengono affidate alle correnti.

Anche se gli esemplari più grandi vengono talora consumati dai locali con casi di ciguatera, un’intossicazione alimentare legata alla presenza d’organismi velenosi nella loro dieta, anche se i giovani vengono pescati senza scrupoli per gli acquari domestici o per essere essiccati e venduti come souvenir ai turisti, questa specie non è certo in pericolo per l’ampia distribuzione ed il fatto che le popolazioni possono raddoppiare in meno di 15 mesi. L’indice di vulnerabilità che ne deriva è decisamente basso: appena 24 su 100.

Sinonimi

Lactoria cornutus - Linnaeus, 1758; Ostracion cornutus - Linnaeus, 1758.

 

→ Per nozioni generali sui pesci vedere qui.

→ Per apprezzare la biodiversità degli Osteichthyes, i PESCI OSSEI, e trovare altre specie, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

_L-8-8_Lactoria_cornuta
_L-8-9_Lactoria_cornuta
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants