Pavonia strictiflora

Famiglia : Malvaceae

Testo © Pietro Puccio

JPEG - 95.5 Kb
Nella Pavonia strictiflora i fiori crescono serrati sui rami © Giuseppe Mazza

La specie è originaria del Brasile (Bahia), dove vive nella foresta pluviale costiera.

Il genere è dedicato all’esploratore e botanico spagnolo José Antonio Pavón Jiménez (1754–1840); il nume specifico è la combinazione dei termini latini “strictus” = stretto, serrato e “flos, -oris” = fiore, con probabile riferimento ai fiori ravvicinati.

Nomi comuni: guétea, goétea (spagnolo); Goethepflanze (tedesco).

La Pavonia strictiflora (Hook.) Fryxell (1999) è un arbusto sempreverde alto 1,5 m con rami eretti e foglie di colore verde intenso alterne, ovate, con apice appuntito e margini lievemente e irregolarmente dentati nella seconda metà, lunghe 12-20 cm e larghe 5-10 cm.

I fiori, solitari o raggruppati, nascono all’ascella delle foglie su un peduncolo lungo circa 1 cm e sono costituiti dall’epicalice (involucro di brattee simili a sepali posto sotto il calice, tipico delle Malvaceae ) a quattro lobi eretti, ovato-triangolari, di circa 2 cm di lunghezza e 1 cm di larghezza, di colore bianco giallastro soffuso e venato di rosso porpora, che persistono anche dopo l’appassimento dei fiori.

Quasi nascosti dall’epicalice, che è la parte più appariscente del fiore, si trovano il calice, lungo 0,8 cm, a cinque lobi acuminati, e la corolla a cinque petali, lunghi 0,8 cm, uniti alla base alla colonna staminale, più corta del calice.

Il frutto è una capsula contenente semi reniformi. Si riproduce per seme in terriccio sabbioso, mantenuto umido, alla temperatura di 22-24 °C, e per talea in primavera-estate.

Specie dalla particolare e curiosa disposizione dei fiori, prodotti in profusione lungo i rami fino quasi a ricoprirli interamente, coltivabile nelle zone a clima tropicale e subtropicale, non sopportando temperature appena sotto 0 °C, sia in luce solare filtrata, ombra o semiombra.

Richiede un substrato leggero, ricco di sostanza organica, neutro o acido, mantenuto costantemente umido ed una elevata umidità ambientale, coltivabile anche in vaso con le stesse modalità. E’ facilmente soggetta ad attacco di cocciniglie, va quindi controllata periodicamente per potere intervenire prontamente.

Sinonimi: Goethea strictiflora Hook. (1852)

 

→ Per apprezzare la biodiversità all’interno della famiglia delle MALVACEAE cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

_G-146-1_Pavonia_strictiflora
_G-146-2_Pavonia_strictiflora
_G-146-3_Pavonia_strictiflora
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants