Pentas lanceolata

Famiglia : Rubiaceae

Testo © Pietro Puccio

JPEG - 81.6 Kb
Fiori stellati in corimbi rosa, malva o bianchi © Mazza

La Pentas lanceolata (Forssk.) Deflers (1889) è originaria dell’Africa tropicale (Burundi, Ruanda, Zaire, Gibuti, Etiopia, Kenia, Tanzania, Uganda, Mozambico), Comore, Penisola Arabica (Arabia Saudita, Yemen).

Il nome generico deriva dal greco “pénte” = cinque, con riferimento ai cinque petali del fiore; il nome specifico deriva dal termine latino “lanceola” = a forma di lancia, con riferimento all’aspetto delle foglie.

Nomi comuni: ”egyptian star cluster”, “star cluster”, “star flower” (inglese); “bouquet d’étoiles” (francese); “sternblume” (tedesco); “penta” (spagnolo); “estrela-do-egito”, “show-de-estrelas”, “cacho-de-estrelas”, “silena” (portoghese).

Sempreverde cespitosa, alta fino a 1,5 m, presenta foglie da ovate a lanceolate, pubescenti, lunghe 8-14 cm, di colore verde scuro e con nervature in rilievo. I fiori stellati, 10-15 mm di diametro, sono riuniti in densi corimbi terminali, generalmente nei colori rosa, malva e bianco, prodotti, nei climi caldi, quasi ininterrottamente nell’arco dell’anno. I frutti sono capsule di 4-5 mm di lunghezza. Si riproduce per talea, con calore di fondo, e per seme, nel qual caso il colore dei fiori può essere diverso da quello della pianta madre; i semi vanno posti sulla superficie del terriccio a una temperatura non inferiore a 20°C e germinano in 1-2 settimane.

Specie di grande valore ornamentale, coltivabile in pieno sole (preferibilmente), o leggera ombra, nelle zone a clima tropicale e subtropicale, altrove può essere coltivata come annuale, data la velocità di crescita, o in vaso per essere riparata in ambiente protetto quando la temperatura scende, orientativamente, sotto i 10°C.

Predilige terreni fertili subacidi, drenanti, mantenuti umidi.

Sinonimi: Ophiorrhiza lanceolata Forssk. (1775); Manettia lanceolata (Forssk.) Vahl (1790); Mussaenda aegyptiaca Poir. (1797); Neurocarpaea lanceolata (Forssk.) R.Br. (1814); Mussaenda lanceolata (Forssk.) Spreng. (1824); Mussaenda luteola Delile in F.Cailliaud (1827); Pseudomussaenda lanceolata (Forssk.) Wernham, (1916).

 

→ Per apprezzare la biodiversità all’interno della famiglia delle RUBIACEAE cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

_P-114-14_Pentas_lanceolata
_P-114-15_Pentas_lanceolata
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants