Rosa ‘Louise Odier’

Famiglia : Rosaceae

Classe : Rosa antica - Bourbon

 

GIF - 5.6 Kb

 

Testo e foto © Giuseppe Mazza

 

 

 

‘Louise Odier’, creata in Francia nel 1851 da Jacques-Julien Margottin e nota anche come ‘Madame Louise Odier’ e ‘Madame de Stella’, è indubbiamente fra le più celebri rose Bourbon, varietà rifiorenti nate casualmente all’isola di Bourbon, oggi nota come Réunion, dall’incrocio di una Rosa chinensis, si parla della varietà ‘Old Blush’, con una Damascena autunnale, pare la Rosa x damascena ’Quatre Saisons’.

Arbusto vigoroso e compatto, con foglie chiare che evocano subito la Rosa chinensis, raggiunge i 3 m d’altezza su una base di 120 cm e può essere coltivato anche come un piccolo rampicante per nascondere antiestetici muretti o vecchie strutture.

Tollera l’ombra, anche se dà il massimo in pieno sole, con fori stradoppi, a forma di coppa, rosa con tenui sfumature lillà. Disposti a mazzetti, raggiungono i 7,5 cm di diametro, hanno un intenso profumo e si prestano ad arricchire la casa come romantici fiori recisi.

Buona rifiorenza ed ottima resistenza al freddo.

Parentela :

Pianta nata da seme di ‘Émile Courtier’

 

→ Storia della Rosa : dalle Rose Botaniche verso una rosa perfetta.

→ Per apprezzare la biodiversità delle rose, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

/r-8-3151_rosa_louise_odier
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants