Rosa ‘Old Blush’

Famiglia : Rosaceae

Classe : Rosa antica – Ibrido di Rosa chinensis

 

GIF - 5.6 Kb

 

Testo e foto © Giuseppe Mazza

 

 

 

‘Old Blush’, è un celebre ibrido di Rosa chinensis nato in Cina prima del 1793, quando venne introdotto in Inghilterra dal vivaista Parsons.

È noto anche come, ‘Bengale Cramoisi’, ‘Bishop Pompallier’s Rose’, ‘Blush China (Old Blush)’, ‘Chang Wei’, ‘Common China’, ‘Common Monthly’, ‘Daily Blush’, ‘Fen Hong Yue Yue Hong’, ‘Kut’h Gulab’, ‘Last Rose of Summer’, ‘Old Pink Daily’, ‘Old Pink Monthly’, ‘Ordinaire’, ‘Pallida’, ‘Parsons’ Pink China’, ‘Pink Monthly Red’, Rosa x odorata ’Pallida’, ‘Rose Semi-Double’, ‘Rosier des Indes commun’.

Ha svolto un ruolo importante nella storia delle rose per aver portato in Europa il carattere della rifiorenza, aprendo così la strada agli Ibridi Perenni ed altre note varietà fra cui le Rose Bourbon.

Foglie chiare e appuntite, come si addice ad una Rosa chinensis, e fiori semi-doppi o doppi di circa 7 cm, talora in piccoli mazzi, con petali rosa argentato, dalle sfumature più o meno intense, disposti a coppa spesso piatta.

Un arbusto vigoroso, con poca manutenzione, tollerante dell’ombra, che può raggiungere i 3 m d’altezza su 2 m di base, coltivabile a cespuglio, a siepe o come un piccolo rampicante.

La fioritura autunnale è garantita solo nei climi caldi e può essere un elegante, insolito fiore reciso.

 

→ Storia della Rosa : dalle Rose Botaniche verso una rosa perfetta.

→ Per apprezzare la biodiversità delle rose, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

/r-8-3152_rosa_old_blush
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants