Rosa ‘Reine Victoria’

Famiglia : Rosaceae

Classe : Rosa antica - Bourbon

 

GIF - 5.6 Kb

 

Testo e foto © Giuseppe Mazza

 

 

 

La rosa ‘Reine Victoria’, creata in Francia da Joseph Schwartz nel 1872, fa parte del gruppo delle rose Bourbon, nate casualmente all’isola di Bourbon, oggi Réunion, dall’incrocio di una Rosa chinensis, si parla della varietà ‘Old Blush’, con una Damascena autunnale, pare la Rosa x damascena ’Quatre Saisons’.

Introdotte in Francia nel 1823 da Henri Antoine Jacques, vennero subito usate da vari ibridatori per il profumo e la rifiorenza.

‘Reine Victoria’, nota anche come ‘La Reine Victoria’ e ‘The Shell Rose’, forma un cespuglio eretto, ben ramificato che può superare i 2 m d’altezza.

I fiori, profumati, contano circa 40 petali disposti a coppa, rosa intenso in boccio che poi schiariscono crescendo con delicate sfumature romantiche. Sono larghi circa 7 cm, per lo più isolati, ma anche a mazzetti di 3-7 elementi.

La rifiorenza, dopo la prima fioritura di maggio, non è assicurata: dipende dal clima e può essere modesta.

È una pianta che ama il sole e il caldo secco, soggetta, in caso d’umidità, ad attacchi di oidio e macchie nere che occorre prevenire con trattamenti adeguati.

Raffinato ornamento per la casa come fiore reciso.

 

→ Storia della Rosa : dalle Rose Botaniche verso una rosa perfetta.

→ Per apprezzare la biodiversità delle rose, cliccare qui.

 

Archivio fotografico di Giuseppe Mazza

/r-8-2579_rosa_reine_victoria
Photomazza : 70.000 colour pictures of animals and plants